Around the world trip without flights was completed March 18, 2013. But many new travel projects came and will come. Books, photos and videos of a free life dedicated to the knowledge of the amazing World where we are living.

sabato 28 luglio 2012

Pagellino temporaneo Colombia / Temporary report Colombia


Nuova puntata con il pagellino temporaneo sulle nazioni che ho visitato. Per chi non lo conoscesse ancora nasce dall’idea di giudicare l’esperienza di viaggio in ogni paese che incontrerò lungo il cammino. Riguarda solo la mia esperienza personale quindi ognuno può avere dei giudizi diversi dai miei . In questo caso è temporaneo perché quando realizzerò il libro potrà essere modificato sulla base dell’esperienza in più che avrò accumulato strada facendo. Darò un voto a quattro punti che interessano principalmente la popolazione locale: viaggiare con i trasporti pubblici assieme ai locali comprendendo anche la situazione delle strade, sulla cucina locale (varietà e qualità), sull’ospitalità da parte della gente con gli stranieri e infine sul costo della vita per uno straniero cercando di vivere comunque economicamente.


-          Trasporti pubblici                                :   7,5
-          Cucina locale                                       :   6,5
-          Ospitalità della gente                           :   7,5
-          Costo della vita per uno straniero         :   6

-          Media Colombia                               :    6,875


New instalment with my temporary report on the countries I visit. As I already blogged, I have decided to rate - give a mark for - my travel experiences in every country I visit. It will be based on personal experience, so feel free to disagree. The ratings below are temporary and may well be changed in the light of later experiences. I give a rating out of ten to four areas which mainly concern the local people: travelling with them on public transport, taking into account the road conditions; the local food (variety and quality); their friendliness and hospitality towards foreigners; the cost of living for a foreigner on a budget.

-          Public transport                                  :   7,5
-          Local food                                           :   6,5
-          Friendliness and hospitality                :   7,5
-          Cost of living for a foreigner              :   6

-          Average for Colombia                      :  6,875

10 commenti:

  1. Ciao!! Ho appena letto un articolo su "La Stampa" (sono di Torino anch'io) che parla di te e della tua coraggiosa scelta! Ti ammiro e ti invidio un sacco... adesso leggerò il tuo blog così sarò aggiornata sui tuoi spostamenti e sulle tue esperienze. Ho avuto anch'io modo, durante le mie "Ferie" di visitare una parte dei luoghi che hai già visitato... confondersi fra la gente così tanto diversa da te ma così simile, usare i loro mezzi pubblici a volte talmente distrutti che ti chiedi come cavolo facciano a funzionare ancora.. è tutto stupendo.
    Buon viaggio!
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Sonia, non potevi spiegare meglio !
      Mi fa piacere che mi segui , grazie !!

      Elimina
  2. Ciao anche io ho letto l'articolo sulla stampa e sono di torino, mi domando come fai con i soldi ? quando finiranno che farai ?
    oggi pensavo se è più coraggioso tirare avanti con un lavoro noioso, o mollare tutto e partire, poi mi sono risposto da solo... non ha senso fare questi paragoni, sono scelte di vita, viaggiare è bellissimo, ed apre la mente, ci fa capire tante debolezze di noi occidentali...
    ciao e mi raccomando, raccontaci sempre qualcosa,
    io partirò a breve per la Malesia ma da vacanziero..

    G.luca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre a risparmi di 3 anni di ufficio e una buona liquidazione, ora ho due lavori. Scrivo articoli per Greenews ed ho trovato un modo per proseguire una parte di lavoro che facevo in Italia nel fotovoltaico.
      Buona Malesia !!

      Elimina
  3. ciao se puoi, puoi prendermi un hardisk SSD da 256 Gb ad hongkong ?, grazie mille.

    RispondiElimina
  4. Guardo la foto:bimbi sorridenti attorno a te...davvero la felicità è avere l'essenziale o forse neanche!GRAZIE di avermelo ricordato. B viaggio con te

    RispondiElimina
  5. Ciao Carlo,penso che adesso tu stia per andare a dormire,probabilmente ad Aguas.Un giorno su Macchu Pichu stanca..e l'energia che c'e' sulla montagna ti entra dentro.Se ne hai voglia domani ritorna su,vai sul "Giovane",stai li e la sera ascolta la gente .Loro ti vedono subito come sei.Ti capiscono anche se vogliono venderti qualcosa,parla con loro,ti darano ricchezza.Io ne ho ancora adesso ,dopo tre anni.Sono stato in tanti tanti "lugar"di quelli che hai attraversato tu, per lavoro.Io ho trovato la maca,l'erba buena,el sapote.Se hai voglia di un tic tac,li' vicino a te,c'e anche un po' del mio lavoro.Pero' io ho piu' del doppio dei tuoi anni e devo e voglio fare ancora tanta strada.Tu vai fortissimo.Se vuoi contattarmi su FB ci sono,magari mi aiuterebbe poterti sentire ogni tanto.Buon viaggio e..vada con Dios...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franco, grazie per le informazioni, ma sono già a Cusco che ero in compagnia di un amico che doveva tornare per prendere l'aereo. Sarei rimasto più giorni in quel posto che, come dici tu, è davvero magico. Sono rimasto incantato da tale meraviglia ed energia. Suerte

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina